Petizione popolare per il rilascio della Carta d’Identità Elettronica da parte dei Comuni Italiani ai Richiedenti residenti all’estero iscritti all’AIRE

Domenica 8 ottobre abbiamo ufficialmente chiuso la raccolta firme per chiedere l’autorizzazione affinché i Comuni possano rilasciare nuovamente la Carta d’Identità Elettronica (CIE) ai residenti iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) di loro afferenza.

È stato difficile ma siamo soddisfatti per i 17.694 contatti e le 1.512 firme raccolte, tra digitali e cartacee, che adesso saranno presentate ai Ministeri competenti, con la convinzione assoluta che la nostra proposta, sia giusta, fattibile e dovuta a chi pur risiedendo all’estero si sente e continuerà a sentirsi italiano come tutti i connazionali che risiedono sul territorio nazionale.

Vi aggiorneremo mano a mano che procederemo con la stesura definitiva della proposta e la realizzazione dei ari passaggi istituzionali dovuti.

Il Comitato MobilitiamoCIE